Emergenza Capelli

Inizia con oggi una rubrica dedicata a tutti i rimedi veloci da utilizzare in situazioni di emergenza come…mi sono appena svegliata, sono inguardabile e tra 10 minuti devo essere al lavoro.

Inutie dire che i miracoli non li trattiamo 😉 partiamo dai capelli. Come sostiene mia madre :” puoi essere supertirata ma se hai i capelli sporchi sei inguardabile”.

Cosa fare quindi se abbiamo capelli da impazzire e solo 5 minuti?

legarseli direste voi…ma vi assicuro che non sempre il risultato è il migliore sperato..e poi dobbiamo pensare a tutte quelle ragazze che non riescono a tirarli su…

Quindi? Una spruzzatina di shampoo secco!

Premetto che tale prodotto va usato solo in casi di emregenza perchè come è logico pensare non lava veramente i capelli ma aiuta a dargli un aspetto pulito.

Come funziona: ha l’aspetto di una lacca, va spruzzato vicino alla cute e poi vanno spazzolati i capelli energicamente. Lo spray è una sorta di talco che aiuta a togliere l’unto dai capelli va quindi spazzolato via molto bene per togliere gli eccessi (la polvere bianca..)

I vantaggi sono duplici: da un lato aiuta ad alzare i capelli ( di solito più sono sporchi più si attaccano alla testa) dall’altro la sensazione di pulito aiuta ad affrontare meglio la giornata!

Eccoci ai lati negativi: ovviamente non consiglio di usarlo al posto di quello normale ma solo come soluzione d’emergenza nei casi estremi. In secondo luogo rende i prodotti opachi..e comunque il giorno dopo vanno lavati 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: